Proverbi italiani

A

  1. A chi piglia marito, ogni bene è finito

  2. A dieci anni bruciolosa, a vent'anni sposa

  3. A donzella fatta non manca maritaggio

  4. A lode di amico non si crede, ne a disprezzo di nemico

  5. A pagare e a morire c'è sempre tempo

  6. A quattrino su quattrino si fa il fiorino

  7. A rubare a un ladro non è peccato

  8. A tutti i poeti manca un verso

  9. Abbi donna di te minore, se vuoi essere signore

  10. Abbi pur fiorini, che troverai cugini

  11. Accade in un'ora, quel che non avviene in mill'anni

  12. Acqua, fumo e mala femmina cacciano la gente di casa

  13. Acqua lontana non spegne il fuoco

  14. Acqua passata non macina più

  15. Ad ogni civetta piace il suo civettino

  16. Ad ogni pazzo piace il suon del suo sonaglio

  17. Affezione accieca ragione

  18. Agosto, moglie mia non ti conosco

  19. Ai pazzi si dà sempre ragione

  20. Al cuor non si comanda

  21. Al fin pensa sovente: avrai sana la mente

  22. Al mondo ci sono più pazzi che briciole di pane

  23. Al mulino ed alla sposa manca sempre qualche cosa

  24. Al pigliar non esser lento, al pagar non esser corrente

  25. Al villan che mai si sazia, non gli far torto nè grazia

  26. Al villano, se gli porgi il dito, ei prende la mano

  27. All'impossibile nessuno è tenuto

  28. Alla barba dei pazzi il barbiere impara a radere

  29. Alla povertà manca molto, all'avarizia tutto

  30. Ama chi t'ama, rispondi a chi ti chiama

  31. Amante non sia, chi coraggio non ha

  32. Amare e disamare non sta a quel che lo vuole fare

  33. Amare e non essere amato e tempo perso

  34. Amici da starnuti, il più che ne cavi è un "Dio t'aiuti"

  35. Amici, oro e vino vecchio sono buoni per tutto

  36. Amicizia che cessa, non fu mai vera

  37. Amicizia da bagno, dura pochi dì

  38. Amicizia riconciliata è una piaga mal saldata

  39. Amicizia stretta dal vino, non dura da sera al mattino

  40. Amico beneficato, nemico dichiarato

  41. Amico di bicchiere, dura quanto la paglia

  42. Amico di buon tempo, mutasi col vento

  43. Amico di tutti e di nessuno, è tutt'uno

  44. Amico di ventura, molta briga e poco dura

  45. Amor di soldato poco dura

  46. Amor fa molto , il denaro tutto

  47. Amor senza baruffa, fa la muffa

  48. Amor vecchio non fa ruggine

  49. Amor vuol fede e fede vuol fermezza

  50. Amore con amor si paga

  51. Amore di fratello, amore di coltello

  52. Amore e gelosia, nascono in compagnia

  53.  Amore e signoria, non voglion (soffron) compagnia

  54. Amore e tosse si fanno conoscere

  55. Amore, merda e cenere, son tre cose tenere

  56. Amore nato a carnevale, muore a Quaresima

  57. Amore non è senza amaro

  58. Amore regge il suo regno senza spada

  59. Anche il pazzo dice talvolta parole da savio

  60. Assai comanda, chi obbedisce al saggio

  61. Assai consuma il mal dell'infradue

  62. Avaro agricoltor non fu mai ricco

  63. Aver compagno a duol, scema la pena

  64. A carnevale ogni scherzo vale

B

  1. Bacco, tabacco e Venere mandano il danaro in cenere

  2.  Bella moglie, dolce veleno

  3. Belle o brutte, si sposan tutte

  4. Bisogna accomodarsi ai tempi

  5. Bisogna che il savio porti il pazzo in ispalla

  6. Bisogna prendere il mondo come viene

  7. Bisogna stendersi quanto il lenzuolo è lungo

  8. Bisogna vivere e lasciar vivere

C

  1. Cammin noto e vecchi amici sono i migliori

  2. Cane non mangia cane

  3. Capo sano in mente sana

  4. Casa senza pantaloni, va in rovina in due stagioni

  5. Cavare e non mettere, vien male al sacco

  6. Cento libbre di pensieri non pagano un'oncia di debito

  7. Cento teste, cento capelli

  8. Cessato il guadagno, cessata l'amicizia

  9. Che colpa ha la gatta, se la massaia è matta?

  10. Chi ama il forestiero ama il vento

  11. Chi ama teme

  12. Chi ama tutti, non ama nessuno

  13. Chi balla senza suono, o è matto oppur minchione

  14. Chi cerca trova (e chi non trova inciampa)

  15. Chi dà per ricevere, non dà nulla

  16. Chi da savio operar vuole, pensi al fine

  17. Chi dagli altri piglia, la sua vita impegna

  18. Chi dell'altrui prende, la sua libertà vende

  19. Chi denari non ha, non abbia voglie

  20. Chi dice donna, dice danno

  21. Chi digiuna e altro ben non fa, dannato va

  22. Chi disprezza ama

  23. Chi disprezza compra

  24. Chi disprezza apprezza

  25. Chi è amico di tutti non è amico di nessuno

  26. Chi è debitore, non riposa come vuole

  27. Chi è savio, si conosce al mal tempo

  28. Chi è senza senno fa ammattire tutti

  29. Chi fugge un matto, ha fatto buona giornata

  30. Chi ha buon marito, lo porta in viso

  31. Chi ha buon vento naviga, chi ha denaro costruisce

  32. Chi ha debiti ha crediti

  33. Chi ha denari ha ciò che vuole

  34. Chi ha fortuna in amor non giochi a carte

  35. Chi ha l'amor nel petto, ha lo sprone nei fianchi

  36. Chi ha la moglie bella, non è tutta sua

  37. Chi ha moglie cattiva allato, è sempre travagliato

  38. Chi ha moglie, ha doglie

  39. Chi ha nemici, non s'addormenti

  40. Chi ha preso, resta preso

  41. Chi ha quattrini, ha amici

  42. Chi ha quattrini, ha preoccupazioni

  43. Chi le porta è l'ultimo a saperlo

  44. Chi mal si marita, non esce mai di fatica

  45. Chi mangia la gallina degli altri, impegna la sua

  46. Chi  matto manda, matto aspetta

  47. Chi nasce bella è (mezza) maritata

  48. Chi nasce bella, non nasce povera

  49. Chi non ci vuole, non ci merita

  50. Chi non ha debiti, è ricco

  51. Chi non ha denari, non abbia voglie

  52. Chi non ha marito, non ha nome

  53. Chi non ha moglie, non sa cosa sian le doglie

  54. Chi non mi vuole, non mi merita

  55. Chi non muore si rivede

  56. Chi non presta se ne duole; ma ha il suo quando vuole

  57. Chi non può di borsa, paghi di pelle

  58. Chi non può rendere, fa male a prendere

  59. Chi non vuol rendere, fa male a prendere

  60. Chi paga debiti è padrone degli altri

  61. Chi paga debito, acquista credito

  62. Chi paga debito, fa capitale

  63. Chi per l'oro prende moglie, non avrà frutti, ma doglie

  64. Chi per sé ammassa, per altri sparpaglia

  65. Chi piacere fa, piacere riceve

  66. Chi piglia moglie per denari, sposa liti e guai

  67. Chi più ha giudizio, più ne adoperi

  68. Chi più ne ha, più ne spende

  69. Chi più spende, meno spende

  70. Chi porta il fiore, sente d'amore

  71. Chi prende e non rende, l'inferno lo attende

  72. Chi prende, si vende

  73.  Chi presta al povero, Dio gli paga gli interessi

  74. Chi presta, male innesta

  75. Chi presta, perde l'amico e il denaro

  76. Chi presta, perde la vesta

  77. Chi presta senza pegno, non ha ingegno

  78. Chi presta si fa mille nemici

  79. Chi presta sul gioco, piscia sul fuoco

  80. Chi presta, tempesta

  81. Chi presta, tempesta; chi riceve, festa

  82. Chi serba, serba al gatto

  83. Chi servizio fa, servizio aspetta

  84. Chi si contenta gode

  85. Chi si marita con parenti, corta vita e lunghi stenti

  86. Chi si marita in fretta, stenta adagio

  87. Chi si somiglia (s'assomiglia), si piglia

  88. Chi si sposa coi parenti, poca vita e assai tormenti

  89. Chi si sposa di maggio, malum signum

  90. Chi si sposa fa bene, chi non si sposa fa meglio

  91. Chi si sposa per amore, con rancore si lascia

  92. Chi soffre per amor, non sente pene

  93. Chi sparagna, vien la gatta e glielo magna

  94. Chi spesso si sdegna, in se stesso non regna

  95. Chi trova un amico trova un tesoro

  96. Chi vuol domare un pazzo, bisogna dargli moglie

  97. Chi vuol moglie a Pasqua, la Quaresima se l'accatti

  98. Chi vuol sposarsi e non pentirsi, sposi una sua pari

  99. Chi vuole amici assai, ne provi pochi

  100. Chi zappa beve acqua, chi fotte beve alla botte

  101. Chiodo scaccia chiodo

  102. Ciascuno ha la propria opinione

  103. Ciascuno ha un pazzo nella manica

  104. Ciascuno per sé e Dio per tutti

  105. Col nulla non si fa nulla

  106. Come non vuoi per te, non fare agli altri

  107. Con i matti non ci son patti

  108. Con i soldi si fa tutto

  109. Con un amico certo, si parla a viso aperto

  110. Conosci te stesso

  111. Consiglio di due, non fu mai buono

  112. Consiglio frettoloso, non suol essere fruttuoso

  113. Conti chiari, amicizia lunga

D

  1. Da cattivo debitor, togli paglia per lavor

  2. D'agosto, moglie mia non ti conosco

  3. Da tristi pagatori ogni moneta è buona

  4. Dagli amici mi guardi Iddio, che dai nemici mi guardo io

  5. Dal danaro, male si odora come fu guadagnato

  6. Dei vizi è regina l'avarizia

  7. Della roba d'altri si spende senza risparmio

  8. Denari di poveri e arme di poltroni si veggono sempre

  9. Denari e sanità, metà della metà

  10. Denari fatti senza stento, se ne vanno come il vento

  11. Denari, senno e fede, ce n'è manco l'uom crede

  12. Denaro fa denaro

  13. Denaro fa l'uomo avaro

  14. Denaro sepolto non fa guadagno

  15. Di buone volontà è pien l'inferno

  16. Dì il vero ad uno ed è tuo amico

  17. Dio attende fuori orario anche il ritardatario

  18. Doglia di moglie morta, dura sino alla porta

  19. Donato è morto e Ristoro sta male

  20. Donna baciata, mezza guadagnata

  21. Donna bassa, malandrina tutta

  22. Donna bella dura poco

  23. Donna buona vale una corona

  24. Donna capricciosa, cavallo sbrigliato

  25. Donna che dura, non perde ventura

  26. Donna che ride, ti ha detto di sì

  27. Donna col naso all'insù, una per casa e nulla più

  28. Donna danno, sposa spesa, moglie maglio

  29. Donna e buoi dei paesi tuoi, se puoi

  30. Donna e fuoco, toccali poco

  31. Donna e luna, oggi serena e domani bruna

  32. Donna linda e pettinata, presto presto è sposata

  33. Donna pelosa, donna virtuosa

  34. Donna, vento e fortuna, mutano come la luna

  35. Donne asini e noci voglion le mani atroci

  36. Donne e buoi dei paesi tuoi

  37. Donne e cavalli, nulla di migliore, nulla di peggiore

  38. Donne e gatti non han fretta, mentre fanno toeletta

  39. Donne e motori gioie e dolori

  40. Donne e oche, tienne poche

  41. Donne e tortelli, se non son buoni non son belli

  42. Donne, ragazzi e cani, la dannazione dei cristiani

  43. Donne, sogni e avvocati, lascian spesso sconcertati

  44. Dopo il fatto, ognuno è buon consigliere

  45. Dopo il fatto ognuno è savio

  46. Dopo la salita viene la discesa

  47. Dove è il tuo tesoro, ivi è il tuo cuore

  48. Dove entra dote, esce libertà

  49. Dov'è folla, corrono i pazzi

  50. Dov'è l'amore l'occhio corre

  51. Dove mancano le donne, piange il povero

  52. Due donne e una pica, una fiera finita

  53. Due torti non fanno una ragione

E

  1. E' mal consigliare, a chi non vuol fare

  2. E' male amico chi a sè è nemico

  3. E' meglio ci venga il fornaio che il medico

  4. E' meglio il danno che cattivo guadagno

  5. E' meglio la gallina alla sera, che l'uovo al mattino

  6. E' meglio un dolor di tasca che di cuore

  7. E' più facile essere savio per gli altri che per se stesso

  8. E' più facile fare le piaghe che sanarle

  9. E' più facile filosofare che laconizzare

  10. E' più facile lo sfare che il fare

  11. E' savio colui che vede il fine delle cose

  12. E' sempre buono avere due corde per un arco

  13. Errore non fa debito

  14. Esaminando i difetti tuoi, impara a perdonar gli altrui

  15. Esempi e benefici fanno gli amici

  16. Est modus in rebus

F

  1. Fa chi può, non chi vuole

  2. Fa prima il tempo a cambiarsi che la moglie a vestirsi

  3. Femmina, vino e cavallo, mercanzia di fallo

  4. Femmine e galline per girellar troppo si perdono

  5. Finchè s'è debitori si è nei dolori

  6. Fra moglie e marito non mettere il dito

  7. Frutto proibito, più saporito

G

  1. Gli amici si riconoscono nel momento del bisogno

  2. Gli amici son buoni in ogni piazza

  3. Gli amici sono quelli che si hanno in tasca

  4. Gli amori nuovi fanno dimenticare i vecchi

  5. Gli estremi si toccano

I

  1. Impara piangendo, riderai guadagnando

  2. In amoroso stato non dura l'occupato

  3. In casa stringi, in viaggio spendi, in malattia spandi

  4. Innanzi il maritare, abbi l'abitare

  5. I malanni sono la causa della saggezza

  6. Il matrimonio è un male necessario

  7. Il matrimonio senza figli è un albero senza frutti

  8. I matti fanno le feste ed i savi le godono

  9. Il matto si conosce al fatto

  10. Il meglio è nemico del bene

  11. Il nemico ti fa savio

  12. Il pane altrui sa di sale

  13. Il pane degli altri ha sette croste

  14. Il parentato dev'esser pari

  15. I pazzi per lettera sono i maggiori pazzi

  16. I pazzi si conoscono ai gesti

  17. I pazzi sono ostinati

  18. Il pazzo e il suo denaro son presto separati

  19. Il pazzo vuol andar vago della propria pazzia

  20. I pensieri non pagano gabelle 

  21. Il primo amore non si scorda mai

  22. I proverbi non sbagliano mai

  23. I proverbi sono la sapienza dei secoli

  24. I quattrini fanno piovere e tuonare

  25. I quattrini mandano l'acqua all'insù

  26. I quattrini sono rotondi e corrono

  27. Il quattrino fa cantare il cieco

  28. Il savio non è mai solo

  29. Il si e il no, governano il mondo

  30. I soldi chiamano soldi

  31. I soldi fan cantare gli orbi

  32. I soldi non fanno la felicità 

  33. I soldi non hanno odore

  34. I soldi vanno e vengono

  35. Il sospetto è il veleno dell'amicizia

  36. Il vero amico si conosce nel momento del bisogno

  37. Il buon marito fa la buona moglie

  38. I creditori hanno miglior memoria dei debitori

  39. Il culo quando invecchia non pecca più

  40. Il cuore della nonna è fatto a spicchi

  41. I denari di gioco van come il fuoco

  42. I denari fanno correre gli zoppi e cantare gli orbi

  43. I denari son fatti per spenderli

  44. I denari son tondi e ruzzolano

  45. Il denaro apre tutte le porte

  46. Il denaro è fratello del denaro

  47. Il denaro è il nervo della guerra

  48. Il denaro è il re del mondo

  49. Il denaro è un buon servo, ma cattivo padrone

  50. Il denaro restituisce la vista ai ciechi

  51. Il diavolo aiuta i suoi, ma non li salva

  52. I fanciulli e i pazzi profetizzano

  53. Il tempo è denaro

L

  1. Lacrime di donna, fontana di malizia

  2. La lettera uccide, ma lo spirito vivifica

  3. La lode consiste nel fine

  4. La lode giova al savio e nuoce molto al pazzo

  5. Lontano dagli occhi, lontano dal cuore

  6. La Maddalena, unguenti e balsami ne insegna

  7. La memoria si perde e la scrittura resta

  8. La metà è più dell'intero

  9. La moglie altrui è sempre più bella

  10. La moglie, il fucile, il cane non si prestano a nessuno

  11. La moglie, o presto, o mai

  12. Le muraglie sono la carta dei pazzi

  13. L'oro luce, la virtù riluce

  14. L'oro non compra tutto

  15. L'oro prestato, quando si ricerca, diventa piombo

  16. L'oro s'affina al fuoco e l'amico nelle sventure 

  17. La peggior carne a conoscere è quella dell'uomo

  18. Le persone d'ingegno son tutte un pò matte

  19. La prima moglie è la facchina, la seconda è la regina

  20. La roba dell'avaro se la mangia il buontempone

  21. La saggezza è il principio di ogni cosa

  22. Lo stolto mira al dono, il saggio all'animo 

  23. Le amicizie devono essere immortali

  24. L'amico non è conosciuto, finchè non è perduto

  25. L'amore è bello per chi lo impara

  26. L'amore è cieco

  27. L'amore e la fede dall'opera si vede

  28. L'amore e la tosse non si possono nascondere

  29. L'amore vero non si vende e non si compra 

  30. L'amore vien dall'utile finché non è perduto

  31. L'avarizia è il carnefice del ricco senza cuore

  32. L'avarizia è la maggiore della povertà

  33. L'avarizia è la radice di tutti i mali

  34. L'avaro è come il porco, che è buono dopo morto

  35. L'avaro non possiede l'oro, ma è posseduto dall'oro

  36. L'avaro per il poco, perde il molto

  37. La buona moglie fa il buon marito

  38. Le buone donne non hanno ne occhi, nè orecchi

  39. La cattiva moglie è una febbre quotidiana

  40. La civetteria distrugge l'amore

  41. La cupidigia rompe il sacco

  42. La curiosità è femmina

  43. La donna bella è spesso oca

  44. La donna è come l'onda, o ti sostiene o ti affonda

  45. La donna gabba il diavolo

  46. La donna in casa e l'uomo alla bottega

  47. La donna non sa star nel mezzo

  48. La donna onorata può star dentro un'armata

  49. La donna ridarella, o matta o puttanella

  50. Le donne hanno lunghi i capelli e corti i cervelli

  51. Le donne ne sanno una di più del diavolo

  52. L'eccezione conferma la regola

  53. Le ferite d'amor non le può sanare che chi le ha fatte

M

  1. Mai dire mai

  2. Mal comune, mezzo gaudio

  3. Mal guadagno, danno sicuro

  4. Mangiato il fico, perduto l'amico

  5. Mani fredde, cuore caldo

  6. Matrimoni e vescovati, son dal cielo destinati

  7. Matto è colui che fabbrica sulla sabbia

  8. Meglio dieci donare che cento prestare

  9. Meglio donare che pigliare

  10. Meglio geloso che cornuto

  11. Meglio perdere l'amico che la battuta

  12. Meglio un aiuto che cento consigli

  13. Moglie bella ti fa far da sentinella

  14. Moglie dabbene, vale un gran bene

  15. Moglie e buoi dei paesi tuoi

  16. Moglie e guai, non mancan mai

  17. Moglie e pipa non si prestano a nessuno

  18. Moglie e ronzino, pigliali dal vicino

  19. Moglie maglio

  20. Moglie, terra e motorino, conquistali vicino

  21. Muro bianco, carta de' pazzi

N

  1. Né moglie, né vino, né cavallo si devono mai lodare

  2. Ne sa più il matto a casa sua che il savio a casa d'altri

  3. Ne sa più un papa e un contadino che un papa solo

  4. Nei pericoli si vede, chi d'amico ha vera fede

  5. Nella guerra d'amor, vince chi fugge

  6. Nelle occasioni si conoscono gli amici

  7. Nell'uomo prudenza, nella moglie pazienza

  8. Nemico diviso, mezzo vinto

  9. Nessun bene senza pene

  10. Nessuno fa niente per niente

  11. Non c'è migliore specchio, dell'amico vecchio

  12. Non c'è niente che non sia stato già detto

  13. Non è amore senza gelosia

  14. Non fu mai frettoloso che non fosse pazzo

  15. Non fu mai gran gagliardia, senza un ramo di pazzia

  16. Non ha maggior nemico l'uomo di se stesso

  17. Non si insegna a nuotare ai pesci

  18. Non si può dire nulla che non sia già stato detto

  19. Non tutti i matti stanno all'ospedale

  20. Non vi è lino senza resca, né donna senza pecca

O

  1. Occhio e seno toccali con le piume

  2. Occhio non mira, cuore non sospira

  3. Occhio non vede, cuore non duole

  4. Ogni cosa ha un fine e la salsiccia ne ha due

  5. Ogni pazzo è saggio quando tace

  6. Ogni simile ama il suo simile

  7. Ogni simile attrae il simile

  8. Ogni uomo ha buona moglie e cattiv'arte

  9. Ognuno è amico di chi ha un buon fico

  10. Ognuno ha un ramo di pazzia

P

  1. Parla all'amico come se avesse a diventar nemico

  2. Patti chiari, amici cari

  3. Patti chiari, amicizia lunga

  4. Pazzo chi perde il volo per lo sbalzo

  5. Pazzo è chi pretende abbracciar l'ombra

  6. Pazzo per natura, savio per scrittura

  7. Peggio l'invidia dell'amico, che l'insidia del nemico

  8. Per dormire di gusto, compra un letto di un debitore

  9. Per conoscere un furbo ci vuole un furbo e mezzo

  10. Per il cieco non fa mai giorno

  11. Pianto per la moglie morta dura fino alla porta

  12. Pigliar vantaggio, cosa da saggio

  13. Pochi soldi, poca festa

  14. Porta stanca, diventa Santa

  15. Predica a te stesso, non predicar te stesso

  16. Prima consigliati e poi scegli

Q

  1. Quando duol la pancia, la femmina non manca

  2. Quando il cuore è malato non sente ragione 

  3. Quando l'acqua tocca il culo, tutti imparano a nuotare

  4. Quando la pera è matura bisogna che caschi

  5. Quattrini e amicizia rompon le braccia alla giustizia

  6. Quattrini e nobiltà, metà della metà

  7. Quattrini non sudati si spendono in gingilli

  8. Quattrino risparmiato, due volte guadagnato

  9. Quel che Iddio congiunse, uom non divida

R

  1. Rosso di fuoco, dura poco

  2. Rosso di sera, bel tempo si spera

S

  1. Saggio è colui che impara a spese altrui

  2. Sant'Agostino, due teste sul cuscino

  3. Sbuccia il fico all'amico e la pesca al nemico

  4. Scapoli e capponi non hanno stagioni

  5. Sdegno cresce amore

  6. Se l'uomo fosse indovino, non sarebbe mai poverino

  7. Se non ci fosse il se e il ma, si sarebbe ricchi

  8. Se ti trovi nell'intrigo, allora scopri chi è l'amico

  9. Se vuoi farti un nemico, prestagli quattrini

  10. Senza Cerere e Bacco, amor debole e fiacco

  11. Senza lilleri non si lallera

  12. Senza moglie a lato, l'uom non è beato

  13. Sono le botti vuote quelle che cantano

  14. Sposa baciata non cambia sorte

  15. Sposa bagnata sposa fortunata

  16. Sposa fatta, piace a tutti

  17. Sposa, spesa

T

  1. Tal che gli duole il capo, si medica il calcagno

  2. Tardi parte e presto viene, chi davvero ti vuol bene

  3. Tira più un capel di donna che cento paia di buoi

  4. Tre donne fanno un mercato e quattro fanno una fiera

  5. Tre volte s'impazzisce: gioventù, mezz'età e vecchiaia

  6. Tutti i salmi finiscono in gloria

U

  1. Uomo ammogliato, uccello ingabbiato

  2. Uomo da nessuno invidiato, non è uomo fortunato

  3. Uomo nasuto, di rado cornuto

  4. Uomo sposato è uomo sistemato

  5. Una donna bella, ti fa far la sentinella

  6. Un fiore non fa primavera

  7. Un matto ne fa cento

  8. Un matto sa più domandare che sette savi rispondere

  9. Un nemico è troppo e cento amici non bastano

  10. Un pazzo ne fa cento

  11. Una scarpa non è buona per ogni piede

V

  1. Val più un amico che cento parenti

  2. Vivi e lascia vivere

  3. Vuoi riempì il letto? Sposati con un uomo vecchio

Z

  1. Zitella che dura, non perde ventura